Lucifer menzionato nella liturgia cattolica catechesi - Cristiani Cattolici: Pentecostali Apologetica Cattolica Studi biblici

Vai ai contenuti

Lucifer menzionato nella liturgia cattolica catechesi

LUCIFER MENZIONATO NELLA LITURGIA CATTOLICA

Il passo del Preconio Flammas eius lúcifer matutínus invéniat: Ille,  inquam, lúcifer, qui nescit occásum: Christus Fílius tuus, qui,  regréssus ab ínferis, humáno géneri serénus illúxit non ha alcun  riferimento al demonio (lucifer matutinus non è Lucifero, bensì la prima  stella del mattino), la "traduzione" proposta nel video è volutamente  errata. Il testo si riferisce al cero pasquale e, nell'edizione italiana  del Messale, è tradotto correttamente con Lo trovi acceso la stella  del mattino, questa stella che non conosce tramonto: Cristo, tuo Figlio,  che risuscitato dai morti fa risplendere sugli uomini la sua luce  serena

SPESSO I PROTESTANTI ACCUSANO LA CHIESA CATTOLICA DI PREGARE LUCIFERO...

Prendono il momento liturgico del PRECONIO PASQUALE,
nel quale viene usato il termine latino LUCIFER...
Lucifer usato nella liturgia pasquale NON E' SATANA,  ma è Gesù Cristo.
 La Scrittura parla invece di Cristo come vera Luce … e lo indica come  stella del mattino Apocalisse 22:16 Io, Gesù, ho mandato il mio angelo,  per testimoniare a voi queste cose riguardo alle Chiese.
Io sono la radice della stirpe di Davide, la stella radiosa del mattino». 2Pietro 1:19
 E così abbiamo conferma migliore della parola dei profeti, alla quale  fate bene a volgere l'attenzione, come a lampada che brilla in un luogo  oscuro, finché non spunti il giorno e la stella del mattino si  levi nei vostri cuori. … in latino , in questo testo, la stella  mattutina è indicata con il termine: lucifer …
La vera Stella  del Mattino che porta la Luce vera è Cristo … D'altra parte lucifer  significa portatore di luce e la stella del mattino in quanto porta la  luce è simbolo di Cristo, Cristo è il vero Lucifer,
Lui è il vero portatore della Luce e la sua Luce scaccia satana e i diavoli con lui. Cristo-Lucifero scaccia satana-Lucifero.
 La Liturgia della Chiesa Cattolica parla di Cristo come Lucifer , come  Stella del Mattino, cioè come Portatore di Luce, perché Cristo è il vero  portatore di Luce.

Quindi ancora una volta i protestanti si dimostrano ignoranti, profondamente ignoranti.

Hoc excitatus Lucifer
solvit polum caligine,
hoc omnis erronum chorus
via nocendi deserit.

(Per la sua opera - cioè il canto del gallo- Lucifero si desta
e libera il cielo dalle tenebre,
per la sua opera il branco dei vagabondi
abbandona le vie del malvagio operare.)

Il fuoco nuovo e la luce del cero sono simboli di Gesù risorto che vince le tenebre del male.
L’assemblea si raduna fuori della chiesa; attorno al fuoco che divampa.  Dove non si può accendere il fuoco, si adotta il rito alla situazione.  Il sacerdote saluta, nel modo consueto, il popolo radunato e lo esorta a  celebrare degnamente questa Veglia con la partecipazione piena e  cosciente, nel modo che gli è proprio.




Torna ai contenuti