Tariffe per sposarsi in Chiesa cattolica - Cristiani Cattolici: Pentecostali Apologetica Cattolica Studi biblici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le Tariffe imposte da alcuni parroci per celebrare i matrimoni sono profondamente sbagliate, e anti-biblici, andrebbero richiamati ufficialmente dal papa, o dal vescovo di appartenenza. Purtroppo alcuni vescovi sono consensienti a questo tipo di imposizioni. Sarebbe opportuno invece fare delle catechesi, obbligatori a chiunque decide di sposarsi in Chiesa, per valorizzare il Sacramento del matrimonio, piuttosto che ridurlo a semplice folklore, come accade assai spesso oggi.

Quindi le tariffe imposte sono sbagliate, ma non dimentichiamo che la Chiesa va pulita prima e dopo ogni cerimonia, quindi si devono in ogni caso sostenere delle spese. Chi si sposa in Chiesa dovrebbe essere credente, quindi di propria volontà potrebbe lasciare una offerta volontaria che possa aiutare la parrocchia a sostenere le spese di manutenzione.

Torna ai contenuti | Torna al menu