Voodoo Vudu Riti Malefici Bibbia Chiesa - Cristiani Cattolici: Pentecostali Apologetica Cattolica Studi biblici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Video di Padre Amorth Vade REtro sul Voodoo
Vade retro riti Voodoo Vudù, attenzione al pericolo, malefici fatture e possessione diabolica.

Attenzione al Voodoo!

E' una forma di stregoneria africana che si basa sulla magia nera, produce malefici molto potenti che arrecano molto danno ai destinatari del maleficio Voodoo, e in ultimo anche a chi li fa, perchè Dio non ammette questo genere di pratiche negromanti, derivanti dal diavolo.  chi porta amuleti, portafortuna, ciondoli, feticci; chi presume di ricevere messaggi dall’aldilà tramite nastri magnetici, audiocassette, videocassette, ecc. anche in seno a falsi gruppi di preghiera; chi fa patti di sangue; chi assiste a sedute spiritiche; a messe nere o a culti esoterici; a riti orgiastici; ai riti del Voodoo, della Macumba, ecc.; commissionare agli stregoni le così dette fatture con l’intenzione di nuocere a terzi: fatture per sciogliere matrimoni, fatture per avvicinare due persone totalmente estranee con un legame d’amore, fatture per distruggere e condurre alla morte.

Molte di queste cose sono sotto l’insegna delle cose sacre (quanti maghi appendono nei loro studi immagini sacre e persino un diploma con la benedizione del Papa, carpita con l’inganno!). Talune sedute spiritiche s’inizia no e finiscono con la preghiera.

Ogni volta che l’uomo, se ne renda conto o no, ha stabilito un reale patto col diavolo. Ogni volta ha contratto un debito verso di lui, l’uomo è diventato il suo debitore. Senza neppure immaginare che il suo atto, apparente mente innocuo, possa avere simili conseguenze, egli ha accettato l’aiuto, la guarigione, la protezione di Satana e se ne rallegra senza pensare che tutto si paga. Satana ha però una buona memoria, egli non dimentica e attende il suo momento propizio per farsi pagare con stati di angoscia, incubi terribili, visite notturne di demoni; oppressione, malattie strane, inquietudine cronica, stato di angoscia, nevrastenia, propositi di suicidio, ecc. Contro queste influenze demoniache invano si cerca l’aiuto presso i medici, psicologi, psicanalisti, ecc..

I rituali voodoo sono praticati in gran parte del mondo in particolare nell'isola di Haiti, Africa, New Orleans.

La parola voodo evoca imagini di morti, rituali magici, zombie, sacrifici animali, bambole piene di spilloni, le pratiche voodoo variano a seconda dei luoghi in cui vengono praticate.

Il popolo Yoruba (detto anche Akú o Lucumi) fu la radice della religione Vodun o voodoo e lo troviamo in Africa occidentale (Nigeria, Benin,Togo,Sierra Leone) lungo il fiume Niger.

La popolazione degli Yoruba era formata da schiavi importati che mischiarono la loro religione con le credenze cattoliche degli abitanti francesi locali dando origine nell'isola di Haiti ad una religione ibrida: il voodoo o woodoo chiamata religione Vodun o Vodoun, Vodou, Sevi Lwa nel XVIII secolo e XIX secolo.

I fondamenti della religione Vodun sono quelli della religione Yoruba ed il termine vodun significa "spirito", la religione Vodun fa parte della cosidetta "magia nera"(magia utilizzata per colpire negativamente le persone) anche se vi è chi sostiene il contrario ovvero che la religione Vodun faccia parte della magia bianca e che solo gli stregoni cosiddetti "cattivi" (i Bokor) siano coloro che utilizzano il lato oscuro dei rituali per operare negativitamente.

Un tempio Vodun detto humfort mostra al suo centro un altare decorato con candele ed altri oggetti sacri dove Dio e gli spiriti comunicano con gli uomini.

Nella religione vodun sono adorati numerosi spiriti che sono indicati con il termine Loa (mistero) e questi spiriti sono invocati e nutriti durante i rituali voodoo o woodoo, e vi è la credenza della presenza di forze soprannaturali nelle piante, negli oggetti e nelle persone.I rituali voodoo vengono celebrati in varie occasioni, per celebrare eventi particolari come nascite, morti e matrimoni o per ottenere un aiuto dagli spiriti del Loa e per mantenerlo "felice" e nutrirlo attraverso i rituali. Secondo questa religione ogni persona avrebbe due spiriti:un grande spirito guardiano ed uno spirito minore, un piccolo spirito guardiano e sarebbe possibile che il piccolo spirito guardiano abbandoni il corpo durante il sonno o durante alcuni tipi di rituali e potrebbe essere catturato da altre entità che compongono la Loa.

Alcune divinità che compongono la Loa si chiamano Afra, Asojano, Afreqete, Hevioso.

I predicatori dei rituali voodoo se sono uomini sono chiamati hungan, se sono donne sono chiamati mambo, i rituali voodoo durano una notte intera e sono così organizzati:

-Canti sacri accompagnati da rulli di tamburi per tutta la durata del rituale.I tamburi sono tre, di misura crescente, il più piccolo si chiama bula, il centrale si chiama segond ed il più grande si chiama manman.

-Danze frenetiche dette Ararà accompagante da percosse fisiche ai ballerini.

-Animali sacrificali come galline, capre, polli o cani sono macellati durante il rituale, il sangue degli animali sacrificali talvolta viene bevuto ed il sangue riversato invece nel terreno serve per nutrire il Loa come i superalcolici che hanno la stessa funzione, nutrire il Loa

-Utilizzo di estratti di erbe, spezie e droghe.


Ogni Loa ha un particolare tipo di suono effettuato con il tamburo ed uno specifico animale sacrificale e danza.

Durante un rituale un ballerino può cadere in trance, con convulsioni e tremori ritrovandosi posseduto dallo spirito del Loa che comunica con tutto il villaggio attraverso il corpo del ballerino.La trance di queste persone talvolta dura ore ma può durare anche giorni interi.

Gli zombie

Il lato oscuro della religione vodun è come già detto la "magia nera" ad esempio utilizzata per creare i morti viventi o Zombie, utilizzata per far resciturare i morti.

In realtà gli stregoni voodoo o Bokor utilizzano una polvere chiamata Tetradotossina, un veleno estratto dal pesce palla che, preso in piccole dosi, può indurre negli esseri umani uno stato di trance.

Questo metodo per creare gli zombie fu scoperto nel 1924 da Wade Davis che riuscì a procurarsi questa sostanza proprio nell'isola di Haiti.

Le bambole Voodoo

Molto conosciuta nei rituali voodoo è l'utilizzo di una bambola chiamata dagida che è indispensabile per i rituali d'odio(in cui viene immersa in olio o aceto bollente, fatta sciogliere nel fuoco o riempita di splilloni) o d'amore in cui la dagida viene coccolata e accarezzata.

All'interno della bambola si trova un oggetto della "vittima" oppure parti della vittima come capelli, sangue o saliva, la bambola viene completata e modellata con del velluto, della cera o con un impasto di uova non fecondate.

La dagida rappresenta l'anima della "vittima".In entrambi i rituali o d'amore o d'odio frasi magiche sono continuamente ripetute dallo stregone.

Al termine del rituale la bambola viene avvolta in un lenzuolo rosso se ha subito un rituale d'amore o nero se ha subito un rituale d'odio e viene nascosta in luogo segreto fino al prossimo rito a cui verrà sottoposta.

LA MALEDIZIONE DELLA BAMBOLA VOODOO

si prepara con vari stracci una bambolina, procurarsi più capelli della vittima, e un qualcoso che gli appartenga. cucire i capelli e il piccolo oggetto della vittima dove dovrebbe esserci il "cuore" della bambolina.
ora bisogna aprire il cerchio magico, concentrarsi e cucire (all'interno del cerchio magico) un bigliettino con sù scritto il nome della vittima nella testa della bambolina. ora concentrarsi e scaricare nella bambola le vostre energie, la vostra rabbia e la vostra forza. ora punzecchiare e infilare spilloni nella bambola, bruciacchiarla, schiaffeggiarla, prenderla in giro, offenderla, calpestarla e picchiarla.
A cosa serve una Bambola Voodoo?
Questo oggetto viene associato erroneamente solo alla magia nera, ma in realtà viene adoperato per ogni sorta di incantesimo benigno o malefico ed anche nei riti religiosi per onorare le divinità Voodoo. In ogni caso tutto quello che non viene da Gesù Cristo, viene da Satana, e il Voodoo viene da Satana, quindi attenzione perché vi condurrà alla disperazione e alla morte spirituale, oltre che fisica.
La funzione della bambola voodoo è quella di rappresentare la persona o la Divinità su cui si concentra il rituale; quindi possono essere impiegate per "attaccare" un nemico, guarire o far innamorare le persone amate o invocare la presenza della Divinità.


La Bibbia parla chiaro in merito al pensiero di Dio verso chi pratica la “magia”.

“Devi far morire la donna che pratica la magia.” (Esodo 22,17)
“Non praticate né la magia né la divinazione.”(Levitico 19,26)

“Tra il popolo di Israele non ci sono maghi, tra i discendenti di Giacobbe non si trovano indovini, perché essi al momento giusto vengono a conoscenza di quel che Dio compie.” (Numeri 23,23).

“Nessuno pratichi la divinazione o cerchi di indovinare il futuro, nessuno eserciti la magia, né faccia incantesimi, o consulti spiriti e indovini; nessuno cerchi di interrogare i morti. Chiunque fa queste cose è considerato dal Signore una vergogna. A causa di tali pratiche vergognose il Signore, vostro Dio, scaccerà quei popoli davanti a voi. I popoli di cui state per occupare il territorio ascoltano gli indovini e gli incantatori, ma a voi il Signore, vostro Dio, non permette di agire così. se un profeta avrà la presunzione di dire in mio nome qualcosa che non gli ho comandato di dire, o parlerà in nome di altri dèi, quel profeta dovrà essere messo a morte.” (Deuteronomio 18,10-12.14.20)


Torna ai contenuti | Torna al menu