Matrimoni Omosessuali Battisti - Cristiani Cattolici: Pentecostali Apologetica Cattolica Studi biblici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Matrimoni Omosessuali dentro una Chiesa Battista Americana

Yvonne Moore è una credente che da 37 anni è membro della Covenant Baptist Church in Washington DC. Ha denunciato la Chiesa
per riavere una parte delle sue offerte settimanali (che lei ha stimato in $250,000), perché la Chiesa ha cominciato a compiere cerimonie di ‘matrimonio’ tra persone dello stesso sesso. Poi alla fine ha ritirato la denuncia ed ha lasciato quella Chiesa. E non è stata la sola, perché la metà dei membri se ne sono andati via per questa ragione.
Ecco dunque che anche tra una parte dei Battisti in America l’omosessualità viene tollerata, e sono accettati ‘matrimoni’
tra persone dello stesso sesso. Evidentemente anche questi poveri fratelli cristiani interpretano molto soggettivamente la Bibbia.

Torna ai contenuti | Torna al menu