I testimoni di Geova erano contro il nazismo? - Cristiani Cattolici: Pentecostali Apologetica Cattolica Studi biblici

Vai ai contenuti

Menu principale:

In questa pagina trovate i video dal n.12 al n.15
Cliccate qui per visualizzare tutti i video su YouTube
, per visionare tutte le lezioni di don Minuti. Nella parte bassa della schermata YouTube troverete elencati tutti i video con le relative lezioni.

I testi che trovate nelle varie pagine, rappresentano solo una minima parte dell'intero e relativo studio, per leggerli tutti è consigliabile scaricarli gratuitamente sul proprio computer, cliccando sull'apposito pulsante. (vedi mappa sito)

Clicca qui per scaricare il testo completo

I TESTIMONI DI GEOVA E IL NAZISMO


Le verità nascoste dal geovismo a proposito delle persecuzioni
subite dai t.d.G dal nazismo in Germania
di Sergio Pollina

La bibliografia relativa al comportamento dei testimoni di Geova nei confronti del regime nazista sta rapidamente
avviandosi a diventare sterminata. Sembra che il Corpo Direttivo di questa organizzazione non possa fare a meno, di
tanto in tanto, di ripescare qualche episodio relativo agli anni tragici del famigerato periodo nazista (1933 1945) e di
citarlo nelle sue pubblicazioni a dimostrazione dell'eroismo e, spesso, del martirio degli intrepidi "proclamatori"
tedeschi, oltre che a ulteriore conferma dell'unicità dell'atteggiamento di assoluta integrità degli antichi Bibelforscher in
aperto contrasto con i compromessi ed i cedimenti alle lusinghe del potere alle quali si piegarono - stando a quanto essi
dicono - tutte le altre confessioni cristiane di quel tempo.
Ma ciò che ci ha determinato ad impugnare la penna per redigere questo scritto, è senza dubbio stato l'articolo apparso
nell'edizione italiana di Svegliatevi! dell'8 luglio 1998, intitolato I testimoni di Geova. Coraggiosi di fronte al pericolo
nazista. Si tratta di un articolo, redatto dal corrispondente tedesco della Torre di Guardia, che si prefigge, com'è
chiaramente indicato nei suoi paragrafi introduttivi, di smentire quelle che egli definisce alcune "false accuse" di
oppositori dei Testimoni, segnatamente di alcuni ex testimoni che, grazie all'inarrestabile penetrazione - anche nelle
case dei più ortodossi tra i "proclamatori" - della «rete" di Internet, ormai hanno reso di dominio pubblico ciò che
accadde realmente in quel tempo. Su questo controverso soggetto vi sono molte altre cose da dire, in aggiunta a quelle
che a suo tempo furono pubblicate sul Christian Quest di James Penton e nel volume di Achille Aveta e Sergio Pollina, I
testimoni di Geova e la politica, in quanto da allora ad oggi molti altri elementi hanno arricchito la già vasta
(Tbc Cristian Quest, vol. 3, n. 1 - Spring 1990 Illinois USA, pagine 3 3 -81).
(' I testimoni di Geova e la politica. Ma Martiri o opportunisti? Edizioni Dehoniane, Roma 1990.)

Continua...







Torna ai contenuti | Torna al menu