Fondamentalista evangelico pedofilo asilo - Cristiani Cattolici: Pentecostali Apologetica Cattolica Studi biblici

Vai ai contenuti

Menu principale:

UN MILITANTE DI UNA CHIESA PENTECOSTALE HA ABUSATO QUATTRO BAMBINE GIOVANISSIME REALIZZATO FILM PEDOPORNOGRAFICI

Un cristiano evangelico, Daniel O., che faceva l’educatore in un asilo e il babysitter nel tempo libero è stato arrestato per abusi sessuali su quattro bambine, la più giovane tra queste aveva un anno e mezzo. Il giovane , un 29enne, faceva parte della chiesa pentecostale International Christian Fellowship, una chiesa libera emanata dal fondamentalismo protestante statunitense, e nota per le cerimonie ricche di canti e balli lontane dalle funzioni tradizionali. All’interno della comunità evangelica Daniel O. ha svolto funzioni di guida spirituale per gruppi di bambini. La polizia zurighese sta indagando su altri casi di molestie sessuali.

MOLESTIE ALL’ASILO - L’educatore, un cittadino svizzero, ha ammesso di aver abusato di una bimba di due anni e mezzo all’interno di un asilo nido del comune di Volketswil, nel canton Zurigo. Non solo, il 29enne, come riferisce l’edizione online del Blick http://www.blick.ch/news/schweiz/zuerich/bibel-fundi-daniel-o-hat-als-betreuer-vier-maedchen-missbraucht-id72213.html , ha ammesso di aver realizzato fotografie e piccoli filmati pedopornografici. L’educatore avrebbe commesso una serie di abusi anche al di fuori della sua attività professionale. È infatti accusato di aver abusato di altre tre bambine che gli erano state affidate, di età compresa tra un anno e mezzo e sei anni. Il Ministero pubblico zurighese ha precisato in una nota che il 29enne è stato arrestato lo scorso 11 marzo nella sua abitazione nell’Oberland zurighese, dove gli inquirenti sul suo personal computer hanno trovato diverso materiale pedopornografico, che l’uomo in un primo tempo ha affermato di aver scaricato da Internet per poi ammettere di averlo realizzato lui stesso. A dare il via all’inchiesta sono state le segnalazioni del Servizio nazionale di coordinazione per la criminalità in Internet. L’educatore si trova attualmente in detenzione preventiva. Le indagini proseguono con l’analisi del materiale informatico sequestrato.

FONDAMENTALISTA EVANGELICO - Daniel O. lavorava all’asilo di Volketswil grazie al suo credo religioso. L’istituto per bambini è formalmente separato dalla locale chiesa evangelica http://www.tagesanzeiger.ch/zuerich/oberland/Paedophiler-ist-ICFMitglied/story/29552869 – Comunità cristiana di Volketswil, CGV l’acronimo tedesco, ma all’interno del consiglio di amministrazione dell’asilo la maggioranza è composta da cristiani protestanti, e negli stessi annunci di lavoro era richiesto questo requisito. L’educatore era inoltre un membro della International Christian Fellowship, e la sede dell’Oberland bernese ha confermato al Tages Anzeiger come Daniel O. avrebbe svolto funzioni di guida per i servizi spirituali offerti dalla chiesa ai fedeli più piccoli. Un portavoce della IFC zurighese ha però escluso che si siano verificate molestie sessuali in questo ambito, anche perché l’educatore non sarebbe mai rimasto da solo con i bambini.

http://www.giornalettismo.com/archives/119120/molestie-sessuali-allasilo-il-colpevole-e-un-fondamentalista-cristiano/

Torna ai contenuti | Torna al menu