Apologetica Cristiana Studi Biblici - Cristiani Cattolici: Pentecostali Apologetica Cattolica Studi biblici

Vai ai contenuti

Richieste di Preghiera

Cristiani Cattolici: Pentecostali Apologetica Cattolica Studi biblici
Pubblicato da in Richieste di Preghiera · 1 Aprile 2010

Fratelli, vogliate pregare gli uni per gli altri, come ci ha raccomandato nostro Signore Gesù Cristo. La preghiera è un'arma molto potente che Dio ci ha dato, la comunione dei santi è molto efficace nelle preghiere fatte con con fede. Più siamo a pregare per la stessa grazia, più efficace risulta la nostra preghiera. Non tiriamoci MAI indietro di fronte ad una richiesta di preghiera!

QUANDO INSERITE DEI COMMENTI VI PREGO DI USARE LE LETTERE ACCENTATE, NEL SEGUENTE MODO: piu' - perche'  puo' ecc., perchè il blog funziona in modo diverso di un sito, e quindi mi contringete a sostituire a mano, una per una le lettere accentate.


Cari FRATELLI,
mi chiamo Gianluigi, vivo a Napoli,  ho 40 anni ed ho bisogno del Vostro aiuto.
La mia fidanzata (12 anni di fidanzamento) è stata colpita da un bruttissimo male, Istiocitosi X, sia ai polmoni che al cervello.
Monica è il suo nome ed ha solo 39 anni. E’ tutta la mia vita. E’ sempre stata un’anima buonissima.

Da prima della scoperta della sua malattia io avevo già iniziato un percorso di fede che si è rafforzato ancora di più dal 2007 e che è ancora cresciuto dall’estate 2009, momento in cui la malattia di Monica ha subito un peggioramento. Dopo una prima terapia le cose sembravano andare meglio. Io non ho mai smesso di pregare, anzi pregavo di più. Ma da qualche mese la terapia non dà più risposte e forse ne dovrà cominciare un’altra diversa
Al momento prende un sacco di medicine, dorme sempre, ha la febbre e amnesie dovute alla massa presente intorno all’ipofisi e all’ipotalamo. Soffre tantissimo.

Mi rendo conto che la preghiera mia e della mia famiglia non basta. Forse le nostre anime non sono pure abbastanza per raggiungere Chi le deve ascoltare. Non lo so... Perciò l’ho chiesto anche a tutti quelli che conoscevo.
Per lei stanno già pregando tante persone. Alcune non la conoscono proprio e le ringrazio ogni giorno nelle mie preghiere.

Vi prego con tutto il mio cuore lacerato da questo dolore immenso di pregare per la mia Monica e, se possibile, estendere la mia richiesta a tutti i gruppi di preghiera che conoscete.

Mi ripeto sempre è non la mia, ma la Tua volontà, ma ciò non riesce a lenire il mio immenso e straziante dolore e a fermare le lacrime che offro a Nostro Signore Gesù, ogni giorno.

Pregate per lei, per favore.
Ringrazio con tutto il cuore distrutto

Gianluigi R.




Nessun commento
Torna ai contenuti