Anna Vallefuoco testimonianza cristiana - Cristiani Cattolici: Pentecostali Apologetica Cattolica Studi biblici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pace a tutti coloro che leggeranno questa mia testimonianza,mi chiamo ANNA VALLEFUOCO,nata e cresciuta a Mugnano di Napoli,vi racconto una breve sintesi della mia vita:essendo cattolica dalla nascita,ma non praticante,non sapevo cosa fosse la vera fede in DIO e pur andando a messa,anche se non assiduamente come faccio adesso,quanto vi racconterò spero vi faccia comprendere il mio cambiamento della mia vita.

Nel Settembre 2007 in due ore la mia vita cambiò radicalmente, mio figlio ebbe un malore improvvisamente da quel malore scoprimmo che aveva la leucemia acuta.
Abbiamo lottato contro la malattia per 10 mesi, malgrado la sofferenza, la disperazione quell'arco di tempo mi aveva fatto vedere segni della presenza del SIGNORE, che Egli mi era vicino, ma il dolore che era dentro di me non riusciva a farmelo accettare,ero accecata dal dolore. Mio figlio è nato in CRISTO il 19 luglio 2008, ma quel giorno per me è stato il crollo del mondo addosso: non volevo più vivere, volevo solo sprofondare nel buio più profondo. Un giorno però un'amica di mia sorella, mi portò con se ad una preghiera, ero presa da questo ma non riuscivo ancora a sentire la presenza di DIO nella mia vita.

Dopo quesa esperienza, ho incominciato a frequentare la comunità del: Movimento Biblico Cattolico di Mugnano. Ho fatto in questa comunità un cammino di due anni molto instabile, e GESÙ ancora bussava ma io non aprivo. E da tre mesi che ho aperto il cuore a GESÙ, sto iniziando a sentire la vera fede, ad apprezzare di nuovo la vita e a guardare avanti; è come una scala che si inizia a salire piano piano, e vi posso dire in tutta sincerità che trovare la fede e gioia con GESÙ nostro SIGNORE, è una cosa stupenda,ho il cuore più sereno,riesco a perdonare più facilmente rispetto a prima non sono più afflitta da quel dolore che mi lacerava il cuore, cerco sempre di fare del mio meglio per aiutare il prossimo, amandolo e aiutandolo, gioisco nel fare del bene e vederlo fare, e non approvo quando si fa del male. DIO ci insegna che dove c'è carità c'è amore. Io ringrazio GESÙ per ciò che mi donato: IL SUO AMORE! LO LODO perché LUI è FONTE DI FORZA,LO AMO PERCHE TROVANDO LUI HO TROVATO PACE E SERENITÀ. Mi auguro di continuare a salire questa scala sempre più e di non cadere giù LA SUA PAROLA E FONTE DÌ VERITÀ,AMORE E SALVEZZA GRAZIE GESÙ E GRAZIE A TUTTE LE SORELLE E I FRATELLI DELLA COMUNITÀ LODE E GLORIA A TE GESÙ
ALLELUIA ALLELUIA

tratto dal sito movimentobiblicocattolico.com

Torna ai contenuti | Torna al menu